Il trenino del Bernina: scopri la magia delle Alpi Svizzere

Avrete sicuramente sentito parlare del trenino del Bernina, il treno rosso più famoso al mondo, che attraverso un percorso di circa 60 km vi farà immergere nella natura più pura e incontaminata.

Lago di Poschiavo

Il Bernina Express è un treno magico, vi sembrerà di stare a bordo di un treno incantato, un po’ come il treno di Harry Potter che porta dritto ad Hogwarts. Il treno del Bernina vi condurrà, invece, direttamente a Sankt Moritz, una cittadina svizzera di fama mondiale. Si parte da Tirano, un pittoresco paesino della valtellina che si trova a circa un’ora da Milano.

Il treno del Bernina, con i suoi 100 anni di storia, è considerato oggi patrimonio dell’UNESCO ed è l’unico treno d’Europa che scala la montagna a ruota libera senza cremagliera.

Il percorso del trenino

A bordo del treno, sarai circondato da un paesaggio mozza fiato, grazie ai finestrini apribili, potrai respirare a pieni polmoni l’aria di montagna. Sul treno è consentita la discesa nelle varie stazioni, attraverso la prenotazione della fermata, si potrà scegliere in quale sosta fermarsi. La cosa più affascinante di questo treno, è vedere come cambia radicalmente il paesaggio dalla prima fermata (Tirano) all’ultima (Sankt Moritz). Lungo il percorso, ti capiterà di ammirare un paesaggio che si trasforma: da distese di campi a incredibili ghiacciai e strapiombi, ponti coperti e gallerie scavate nelle montagne. Il tutto ti condurrà oltre il passo del Bernina (2253 metri sopra il livello del mare).

Trenino del Bernina: quando andare

Il trenino del Bernina viaggia tutto l’anno ed è dotato di confortevoli carrozze panoramiche che ti permetteranno di ammirare il paesaggio sia in inverno che in estate.

In tutte le stagioni dell’anno, i paesaggi regalano colori e panorami unici. Tutto dipende dal proprio gusto personale. In inverno è senza dubbio molto suggestivo, si potranno ammirare paesaggi completamente innevati. In primavera, con le giornate più lunghe, rimarrai incantato dai fiori che sbocciano. L’autunno, invece, con i suoi colori dal giallo all’arancione, regala paesaggi unici che sembrano disegnati e che lasciano senza fiato.

Monte del Bernina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *